Il make up per coprire acne e brufoli

coprire brufoliE’ assodato che i brufoli non fanno parte solamente del target adolescenziale, ma sono fastidiosi inestetismi che ritroviamo anche in età  adulta, tra le cause non ci  sono solo i fattori ormonali o puberali ma bensì lo smog, la cattiva alimentazione o l’utilizzo di  cosmetici non appropriati.
Cosa fare quotidianamente  e periodicamente per curare  la vostra pelle in presenza di brufoli:

  •  Giornalmente pulisci il tuo viso con detergenti  appropriati;
  • Applica una maschera all’argilla ogni dieci giorni circa, non esagerare con  maschere e prodotti astringenti in quanto la pelle potrebbe stressarsi ancora di più;
  • La sera e la mattina applica la tua crema idratante con l’aggiunta di qualche goccia di Tree oil  sulla parte in cui ci sono i brufoli, su tutto il resto del viso applica la crema idratante senza l’aggiunta del Tree oil.

Come coprire i brufoli con il trucco.

  • Prendi un fondotinta trattante  fluido  e applicane una piccola quantità sul dorso della mano, con l’aiuto di una beauty blender o spugnetta triangolare in lattice, preleva un pò di prodotto e incomincia ad applicare il fondotinta sul viso, nella parte coperta dai brufoli, se è molto arrossata prima del fondo applica un correttore verde, se invece il rossore non è molto accentuato, con l’applicazione del fondotinta già dovrebbe notarsi  molto meno;
  • Se hai brufoli molto sporgenti, non credere  a chi ti dice che con il trucco non si vedrà il volume, la sporgenza rimarrà ma almeno riuscirai  ad attenuare il rossore;
  • Dopo aver applicato il fondotinta, prendi  un correttore che sia simile al tuo colore della pelle, ( non troppo chiaro perchè altrimenti andrai  ad illuminare e quindi mettere in evidenza il brufolo, ne troppo scuro perchè  altrimenti lo andrai a inscurire troppo) mettine  una piccola quantità sul  dorso  della mano ( questo passaggio permetterà al correttore di scaldarsi leggermente  e non aver una consistenza troppo pastosa una volta applicato in viso)  e con un pennello piatto applica  il correttore solo nei punti in cui c’è  la presenza del brufolo.
  • Se una volta applicato il correttore  l’effetto risulterà pesante ripassa  nuovamente la spugnetta triangolare o beauty blender   per alleggerire il correttore e uniformarlo a tutto il viso.
  • Fissa  il tutto con una cipria compatta sulla zona dove ci sono i brufoli e con una cipria in polvere nella restante parte del viso.

Ulteriori consigli:

  • Non scegliere mai correttori che virano sul rosa perchè andrebbero ad evidenziare il rossore  del brufolo;
  • Il correttore  deve essere compatto, non in crema e non liquido;
  • La cipria che usi per andare a fissare deve essere opaca e non iridescente;
  • Non toccare  il tuo brufolo, lo so che è difficile perchè tutte vorremmo vederlo meno sporgente, ma toccandolo andrai  ad esporre la zona ad ulteriori batteri e sicuramente peggiorerai  la situazione.

Spero che l’articolo sia stato utile, con piccoli accorgimenti e con una buona tecnica non è impossibile coprire gli odiati brufoletti.

Se conosci altre tecniche o l’utilizzo di altri prodotti che migliorano il problema, sono qui ad ascoltare i tuoi suggerimenti.

Alla prossima.

 Segui anche l video tutorial
coprire brufoliE’ assodato che i brufoli non fanno parte solamente del target adolescenziale, ma sono fastidiosi inestetismi che ritroviamo anche in età  adulta, tra le cause non ci  sono solo i fattori ormonali o puberali ma bensì lo smog, la cattiva alimentazione o l’utilizzo di  cosmetici non appropriati.
Cosa fare quotidianamente  e periodicamente per curare  la vostra pelle in presenza di brufoli:

  •  Giornalmente pulisci il tuo viso con detergenti  appropriati;
  • Applica una maschera all’argilla ogni dieci giorni circa ma  non esagerare con  maschere e prodotti astringenti in quanto la pelle potrebbe stressarsi ancora di più;
  • La sera e la mattina applica la tua crema idratante con l’aggiunta di qualche goccia di Tree oil  sulla parte in cui ci sono i brufoli, su tutto il resto del viso applica la crema idratante senza l’aggiunta del Tree oil.

Come coprire i brufoli con il trucco.

  • Prendi un fondotinta trattante  fluido  e applicane una piccola quantità sul dorso della mano, con l’aiuto di una beauty blender o spugnetta triangolare in lattice, preleva un pò di prodotto e incomincia ad applicare il fondotinta sul viso, nella parte coperta dai brufoli se è molto arrossata prima del fondo applica un correttore verde, se invece il rossore non è molto accentuato, con l’applicazione del fondotinta già dovrebbe notarsi  molto meno;
  • Se hai brufoli molto sporgenti, non credere  a chi ti dice che con il trucco non si vedrà,  il volume, la sporgenza rimarrà ma almeno riuscirai  ad attenuare il rossore;
  • Dopo aver applicato il fondotinta, prendi  un correttore che sia simile al tuo colore della pelle, ( non troppo chiaro perchè altrimenti andrai  ad illuminare e quindi mettere in evidenza il brufolo, ne troppo scuro perchè  altrimenti lo andrai a inscurire troppo) mettine  una piccola quantità sul  dorso  della mano ( questo passaggio permetterà al correttore di scaldarsi leggermente  e non aver una consistenza troppo pastosa una volta applicato in viso)  e con un pennello piatto applica  il correttore solo nei punti in cui c’è  la presenza del brufolo.
  • Se una volta applicato il correttore  l’effetto risulterà pesante ripassa  nuovamente la spugnetta triangolare o beauty blender   per alleggerire il correttore e uniformarlo a tutto il viso.
  • Fissa  il tutto con una cipria compatta sulla zona dove ci sono i brufoli e con una cipria in polvere nella restante parte del viso.

Ulteriori consigli:

  • Non scegliere mai correttori che virano sul rosa perchè andrebbero ad evidenziare il rossore  del brufolo;
  • Il correttore  deve essere compatto, non in crema e non liquido;
  • La cipria che usi per andare a fissare deve essere opaca e non iridescente;
  • Non toccare  il tuo brufolo, lo so che è difficile perchè tutte vorremmo vederlo meno sporgente, ma toccandolo andrai  ad esporre la zona ad ulteriori batteri e sicuramente peggiorerai  la situazione.

Spero che l’articolo sia stato utile, con piccoli accorgimenti e con una buona tecnica non è impossibile coprire gli odiati brufoletti.

Se conosci altre tecniche o l’utilizzo di altri prodotti che migliorano il problema, sono qui ad ascoltare i tuoi suggerimenti.

Alla prossima.

 Segui anche il video tutorial

8 pensieri su “Il make up per coprire acne e brufoli

  1. Io ho avuto l’acne da giovane e facevo fatica a coprire i brufoli. Oggi, sul mercato, ci sono tanti prodotti efficaci e il tuo post è di grande aiuto.

  2. Eh un bel flagello i comedoni ed i brufoli… spesso anche io ho bisogno di “coprirli” per mascherare l’indecenza di queste imperfezioni jhehehehe

  3. Pingback: Il make up per coprire i brufoliEdonè makeup

Lascia un Commento