Curare, truccare e struccare la pelle grassa

rimedi per pelle grassaChi ha questo tipo di pelle deve avere una cura particolare del proprio viso, se non vuole imbattersi continuamente in comedoni, pelle untuosa  e pori dilatati.
E’ disponibile il video su questo argomento.

Questo disturbo della pelle non appartiene solo alla fascia adolescenziale e la causa non è da ricercare solo nei fattori ormonali, bensì  nell’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

Caratteristiche della pelle grassa.

  • Lucida
  • Oleosa
  • Colorito spento
  • Trama irregolare

I tipi di pelle grassa.

  • Oleosa: appare lucida  e con i pori molto dilatati
  • Seborroica:  il sebo viene prodotto in maniera talmente esagerata che i pori si dilatano talmente tanto che la pelle assume l’aspetto “a buccia d’arancia”.
  • Asfittica: il sebo ha una consistenza cerosa e rimane intrappolato nei follicoli, l’occlusione follicolare origina il comedone ( brufolo), l’aspetto della pelle non è untuosa ma secca  e ruvida.
  • Impura a tendenza acneica: i batteri favoriscono reazioni infiammatorie  ed è un tipo di pelle soggetta ad arrossamenti.
  • Mista: la parola stessa porta a pensare  che è una pelle non totalmente seborroica ma coesistono anche zone aride e secche.

Quali sono le cause oltre a quelle ormonali, genetiche, ereditarie che possono favorire questo stato della pelle?

  • Alimentazione sgretolata
  • Utilizzo di cosmetici inadatti al proprio tipo di pelle o che contengono silicone
  •  Detergenti aggressivi

rimedi pelle grassaCome capire se la tua pelle è grassa.

Ricorri al test del dischetto, di cui ne avevo già parlato anche nell’articolo i “ tipi di pelle” ( inserisci il link) . Prendi un dischetto di cotone e passalo sulla pelle completamente asciutta e pulita, se sul dischetto trovi tracce untuose allora la tua pelle si può definire grassa.

RIMEDI E CONSIGLI

No ai prodotti cosmetici troppo aggressivi.
Alcuni detergenti seccano troppo la cute, che sentendosi attaccata reagisce producendo maggiormente sebo.
Si ai detergenti adatti alla pelle grassa  con un ph basso (4.5-5.5)  e che contengano acidi della frutta.

rimedi pelle grassaNo ai lavaggi del viso frequenti.

Lava il viso 2/3 volte al giorno  e non meno di 1 volta  al giorno.

Scegli i cosmetici giusti adatti alla tua pelle.

Le ragazze che hanno la pelle grassa devono scegliere creme che non contengano olii, ma idratanti e con proprietà antibatteriche.

rimedi pelle grassaMaschere e trattamenti viso.

Cura la tua pelle in profondità almeno una volta alla settimana con l’aiuto del vapore, maschere e peeling.


No ai prodotti senza risciacquo.

Questi cosmetici rimanendo sul viso non fanno altro che peggiorare la situazione, ostruendo ancora di più i follicoli.

Consuma tanta acqua.

Bere è importante per ogni essere umano, perché l’acqua funziona da esfoliante, come lo scrub che facciamo sulla pelle, ma agisce internamente. Ciò significa che riesce a riequilibrare la produzione di sebo.

Occhio agli ingredienti.

Quando acquistate un prodotto non soffermatevi su marca, pubblicità o packaging ma attenzionate bene la lista degli ingredienti. Fate riferimento al Bio dizionario e se in prima fila trovate ingredienti con bollino rosso state lontane da quel determinato prodotto.

COME TRUCCARE LA PELLE GRASSA

La situazione più brutta per una donna è quella di trovarsi, poche ore dopo essersi truccata, con il viso sudato e il trucco sbavato.

Cosa fare dunque per creare un ‘ottima base trucco per pelli grasse?

rimedi pelle grassaStep 1 (detergenza)

Applicare sul viso un detergente  a base d’olio con microgranuli per eliminare il sebo in eccesso. L’uso dell’olio dolcemente purifica la pelle attenuandone il rossore.

   Step 2 ( Idratazione)

Applica un tonico ad azione astringente e una crema idratante opacizzante , oil free , seboregolatrice che ha triplice funzione:

  • Neutralizza la lucidità della pelle
  • Fa da barriera contro gli agenti atmosferici
  • Funge da base trucco

Il costo alto del tonico non è sempre sinonimo di qualità, spesso quelli che costano di più sono pieni di siliconi.

Step 3 ( Make up )

Usa un  fondotinta minerale liquido  o compatto ad effetto opacizzante.
Il fondotinta liquido va applicato con una spugnetta in lattice umida, il fondotinta in polvere invece con  il kabuki.
Al posto della cipria usa la polvere di riso.
Non utilizzare primer e nemmeno fondotinta liquidi  che non siano eco bio poiché contengono siliconi. Questi apparentemente ti rendono il viso liscio e uniforme ma non è un effetto reale in quanto non fanno che dilatare ancor di più i pori ostruendo i follicoli.
Durante la giornata tampona il viso con le salviettine assorbi sebo, che riducono la lucidità in viso ma non rimuovono il trucco.

COME STRUCCARE LA PELLE GRASSA

Struccarsi è un gesto quotidiano che tutte le donne devono ripetere ogni giorno, andare a letto struccate o struccate male, fa veramente male alla pelle, nel caso della pelle grassa ancora di più.

Cosa fare e cosa non fare.

Evita il latte detergente , troppo grasso per il tuo tipo di pelle e opta per un gel detergente più leggero e fresco.
Se proprio non puoi fare a meno del latte detergente, dopo comunque lava il tuo viso con una punta di detergente. Perché l’acqua è elemento che toglie l’eccesso di sebo, batteri, sporcizia depositata in viso.
Non usare dischetti di cotone, in quanto il movimento che fai sul viso aumenta la percentuale di trasportare batteri e impurità ovunque. Invece usa il panno in microfibra che ha anche un potere esfoliante.
Fondamentale è l’utilizzo del tonico  che deve avere un potere stringente  e non deve contenere alcool.

Nei prossimi articoli della sezione fai date  parlerò invece dei seguenti 9 ingredienti e di come  migliorare l’aspetto della tua pelle grassa senza spendere centinai di euro.

Vedremo come fare un tonico con Infuso di Hamamelis , le proprietà del Gel Aloe vera unito ad olio di rosmarino.
L’utilizzo del Olio essenziale di rosa, salvia, agrumi, idrolato di cipresso.
Le funzioni dell’aceto di limone e arance o dell’ infuso di scorza d’arancia, salvia o rosmarino.

Quindi ragazze, la pelle grassa è un tipo di pelle a cui bisogna prestare un’attenzione particolare, mirata  a prodotti specifici e tanta buona volontà nell’ averne cura.

Alla prossima

 

Questo articolo è stato pubblicato in Cura della pelle e contrassegnato come da Tiziana . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Tiziana

mi chiamo Tiziana Ciotta, vivo in Sicilia e mi sono laureta in Scienze dell’Educazione nel 2007. Sono Sposata e ho una meravigliosa bimba di tre anni. La mia passione per il make up nasce da quando mio padre, con gli occhi incerti mi guardava se mettevo un filo di gloss. Nel tempo ho avuto la possibilità di frequentare diversi corsi di Make up artist e avere la conferma che tuttò ciò che è colorato, scintillante, avvolgente mi travolge.

13 pensieri su “Curare, truccare e struccare la pelle grassa

  1. Ho la pelle mista e, come dici tu, bisogna fare molta attenzione ai prodotti che si usano in base ai tipi di pelle. Non è sempre semplice trovare un cosmetico adatto alle imperfezioni che si hanno

  2. Sicuramente la pelle grassa merita attenzioni particolari, però c’è anche il lato positivo :D si invecchia dopo rispetto alla pelle secca

  3. Fortunatamente non soffro di pelle grassa o con imperfezioni ma a chi non esce un brufoletto? Avere una buona skin care è utilissimo per mantenere il viso pulito

  4. Pingback: Curare, truccare e struccare la pelle grassaEdonè makeup

  5. Pingback: Curare, truccare e struccare la pelle seccaEdonè makeup

Lascia un Commento