I BENEFICI DELL’OLIO DI RICINO

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta degli oli biologici e dei suoi benefici, nello scorso articolo abbiamo a parlato dell’Olio di Argan ( per l’articolo clicca qui)

Olio di ricinoGià le nostre nonne, usavano l’olio di ricino come alleato di bellezza per dare lucentezza e nutrimento alle ciglia e ai capelli.

Caratteristiche dell’olio di ricino

La pianta è nativa dell’India dove è chiamata “Erand”, è un olio denso dal coloro giallo paglierino e viene prodotto dalla spremitura a freddo della pianta Ricinus Communis .

È un olio molto affine alla cheratina, protegge ciglia e capelli rendendoli più robusti. Viene usato per la cura del viso e del corpo e delle unghia, oltre a tutti gli usi in campo medico.

Dove acquistare l’olio di ricino?

È un prodotto usatissimo in campo cosmetico, lo ritroviamo, in creme, fluidi, lozioni, maschere ma il consiglio che vi do è di utilizzarlo allo stato puro ed aggiungerlo ad altri composti in base all’uso che ne dovete fare.

E’ possibile acquistarlo in farmacia o in erboristeria, dove lo potete trovare in comodi flaconi con erogatore a pipetta o anche sotto forma di mascara se l’uso deve essere per le ciglia.

Vediamo insieme in quanti modi può essere utilizzato l’olio di ricino.

  • Su ciglia e sopraccigliaSu ciglia e sopracciglia
    Ogni giorno con l’uso del mascara le nostre ciglia vengono messe a dura prova, fondamentale quindi prendersene cura e nutrirle in profondità, con l’olio di ricino è possibile.
    69560_10201910702866680_1050431133_nCome fare?
    Sulle ciglia, prendi lo scovolino di un mascara, puliscilo per bene eliminando tutti i residui di mascara e riempi l’astuccio del mascara di olio di ricino. Usalo la sera sulle ciglia umide, ma occhio a non eccedere con le quantità per evitare che l’olio finisca a contatto con gli occhi e li irriti. Puoi usare l’olio di ricino anche sulle sopracciglia.
    Se non vuoi usare lo scovolino del mascara puoi usare anche un cotton fiocc.
  •  Sui capelliSui capelli
    E’ un vero toccasana per tutti i tipi di capelli, sia perché dona lucentezza e morbidezza, ma agisce anche contro la forfora, le doppie punte e riesce anche a mantenere la colorazione duratura.
    E’ indicato nel caso di capelli secchi, sfibrati e spezzati. Come agisce? Riequilibra il quantitativo di grasso nei capelli, in questo modo i capelli diventano più forti e difficilmente tendono a spezzarsi. Inoltre previene il formarsi delle doppie punte.Per mantenere la colorazione duratura, cosa fare?
    Procurati:
    - un cucchiaio di olio di ricino
    - hennè in polvere
    - un cucchiaino da thè di succo di limone
    Lasciate agire sul cuoio capelluto finchè non si secca e poi risciacquate con aceto di mele.Per combattere i capelli grassi o con forfora basta detergere i capelli con oli lavanti a base di olio di ricino uniti con piante come ortica o timo.
    Un’altra alternativa è quello di lasciare in posa per tutta la notte un velo d’olio sulla cutePer normalizzare capelli secchi e sfibrati detergere i capelli con oli lavanti a base di olio di ricino uniti con piante come l’aloe, propoli oppure l’uovo.
    Per un azione più profonda , applica impacchi per ¾ volte al mese.

    Per i capelli normali ma con doppie punte basta 1/ 2 volte al mese.
    L’importante che i capelli siano protetti da pellicola ovvero vengano mantenuti a caldo durante l’impacco.
    L’olio di ricino può essere utilizzato anche al posto del balsamo, ne bastano davvero pochissime gocce su tutta la lunghezza , da risciacquare con abbondante acqua.

  •  Sul visoSul viso
    Può essere utilizzato come struccante per viso e occhi, basta massaggiare delicatamente l’olio sul viso e puoi rimuovere il tutto con acqua abbondante.
    Viene utilizzato anche per attenuare le borse intorno agli occhi, basta riempire mezzo cucchiaino di olio e aggiungere due gocce di limone e picchiettarlo sul contorno occhi.
    Massaggiatelo fino a completo assorbimento, lasciare agire per trenta minuti.
    E’ considerato un antiage naturale , combatte i radicali liberi e favorisce la produzione di elastina e collagene .Mantiene la pelle, liscia, morbida e flessibile.
    Come utilizzarlo sul viso?
    Ne basta davvero una minima quantità da picchiettare con un batuffolo di cotone e poi massaggiare delicatamente su tutto il viso.
  • Sul corpo.Sul corpo.
    Sulla pelle forma un film che evita l’evaporazione dell’acqua e quindi mantiene idratata la pelle. Può essere usato come idratante o come olio per massaggi.
    Un’applicazione ottimale è quella unita ad altri olii come quello di cocco, di mandorle e bisogna applicarlo prima di passare il bagnoschiuma.
    Ottima soluzione anche per levare i residui di cera.
    Può essere unito anche alla vostra crema idratante abituale, pe intensificarne l’efficacia.
    L’olio di ricino può essere usato anche come olio da massaggio, con efficacia disintossicante.
  • Per le unghia.
    L’olio di ricino le rende forti ed aiuta ad ammorbidire le pellicine intorno all’unghia, non per questo tutti i prodotti pensati per le cuticole contengono olio di ricino.
    Come utilizzarlo?
    Basta versare qualche goccia di olio in una bacinella e immergervi le mani, spalmare l’olio direttamente sulle unghia con un vecchio pennellino da smalto .

Quanti benefici dal suo utilizzo, fatemi sapere se lo usate e se conoscete qualche altra alternativa.

Alla prossima

Questo articolo è stato pubblicato in Cura della pelle e contrassegnato come , , da Tiziana . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Tiziana

mi chiamo Tiziana Ciotta, vivo in Sicilia e mi sono laureta in Scienze dell’Educazione nel 2007. Sono Sposata e ho una meravigliosa bimba di tre anni. La mia passione per il make up nasce da quando mio padre, con gli occhi incerti mi guardava se mettevo un filo di gloss. Nel tempo ho avuto la possibilità di frequentare diversi corsi di Make up artist e avere la conferma che tuttò ciò che è colorato, scintillante, avvolgente mi travolge.

17 pensieri su “I BENEFICI DELL’OLIO DI RICINO

  1. Beh io l’olio di ricino proprio lo associavo a tutto tranne che alla bellezza e alla sua cura …… Grazie per i meravigliosi consigli

  2. Guarda caso in farmacia mi hanno dato dei campioni di uno shampoo all’olio di ricino e sono rimasta sorpresa dalla sua efficacia! il profumo poi era una meraviglia! e ora mi confermi che è ottimo per molti utilizzi!

  3. Mai usato l’olio di ricino, sinceramente non sapevo neanche a cosa servisse. Grazie mille per le delucidazioni, sei la mia fonte di sapere cosmetico ^__^

Lascia un Commento