Il trucco per gli occhi infossati

La ragazza nella foto presenta questa caratteristica.

La ragazza nella foto presenta questa caratteristica.

Le donne che hanno questa tipologia  di occhi presentano un rigonfiamento della palpebra e conseguentemente un’ aria stanca e desolata.
Scopo del trucco è attenuare l’infossatura e la profondità delle palpebre, dando allo sguardo un’aria fresca, luminosa e seducente.

Quali sono le caratteristiche di questo tipo di occhi?

  • tendono a rientrare dentro la palpebra fissa, non lasciando intravedere la palpebra mobile;

  • hanno palpebre mobili molto sottili e infossate;

  • l’arcata sopraccigliare è eccessivamente visibile.

    Perchè quando ci trucchiamo, spesso non otteniamo l’effetto desiderato?
    Il problema può dipendere da diversi fattori:

  1.  Tecnica errata;
  2. Scelta dei colori degli ombretti non appropriata.

Puntando sulla tecnica giusta e scegliendo colori adatti per il tuo tipo di occhi, renderli armoniosi e luminosi sarà un gioco.
Qui di seguito ti spiegherò come fare.
 

Ecco i passi da seguire:

occhio infossato11 Applica un ombretto luminoso sulla palpebra mobile (panna, avorio o qualsiasi altro colore che dia luce, meglio ancora se perlato), partendo dall’angolo interno dell’occhio e sfumando verso l’esterno.

2 Non usare nessun illuminante sulla palpebra fissa in quanto come detto già all’inizio dell’articolo, questo tipo di occhi tende a rendere troppo visibile l’arcata sopraccigliare.

Occhio infossato 33 Applica la matita nel bordo ciliare inferiore, se gli occhi sono molto infossati applica la matita nel bordo ciliare inferiore partendo da metà occhio verso l’esterno, non applicarla nella rima interna dell’occhio perché  otticamente tenderesti a rimpicciolirlo.

4 Non eseguite alcuna bordatura sul bordo ciliare superiore perchè ciò andrebbe a rimpicciolire ulteriormente la palpebra mobile. Sfuma il tratto appena creato con un ombretto marrone in modo da creare una bella ombreggiatura, che allunghi l’occhio verso l’esterno.

occhio infossato 2

5 Passa un ombretto biscotto, tortora, grigio o nocciola su tutta l’arcata sopraccigliare, in questo modo metterai in risalto la palpebra fissa, coprendo il gonfiore e la pesantezza.

6 Le ciglia devono essere piegate il più possibile verso l’ alto, quindi procurati un piegaciglia, per dare maggiore slancio all’occhio e poi applica abbondante mascara nero incurvante sia sulle ciglia superiori che inferiori.

Qualche consiglio in più:

  • Evita i mascara colorati, perchè non riescono a dare la giusta intensità al tuo sguardo;
  • Se decidi di utilizzare le ciglia finte, non sceglierle troppo lunghe, perchè tenderebbero a sbattere sulla palpebra fissa e a creare disarmonia con la restante parte dell’occhio;
  • Le sopracciglia non devono essere troppo sottili perchè tendono a risaltare il gonfiore degli occhi, curale seguendo la loro linea naturale, scurisci leggermente con una matita o un ombretto simile al colore delle tue sopracciglia e crea una coda che scende verso il basso per incorniciare lo sguardo.

Spero che l’articolo sia stato utile, basta veramente poco per poter dare al nostro sguardo un tocco e una luce diversa.

Alla prossima.

La ragazza nella foto presenta questa caratteristica.

La ragazza nella foto presenta questa caratteristica.

Le donne che hanno questa tipologia  di occhi presentano un rigonfiamento della palpebra e conseguentemente un’ aria stanca e desolata.
Scopo del trucco è attenuare l’infossatura e la profondità delle palpebre, dando allo sguardo un’aria fresca, luminosa e seducente.

Quali sono le caratteristiche di questo tipo di occhi?

  • tendono a rientrare dentro la palpebra fissa, non lasciando intravedere la palpebra mobile;

  • hanno palpebre mobili molto sottili e infossate;

  • l’arcata sopraccigliare è eccessivamente visibile.

    Perchè quando ci trucchiamo, spesso non otteniamo l’effetto desiderato?
    Il problema può dipendere da diversi fattori:

  1.  Tecnica errata;
  2. Scelta dei colori degli ombretti non appropriata.

Puntando sulla tecnica giusta e scegliendo colori adatti per il tuo tipo di occhi, renderli armoniosi e luminosi sarà un gioco.
Qui di seguito ti spiegherò come fare.
 

Ecco i passi da seguire:

occhio infossato11 Applica un ombretto luminoso sulla palpebra mobile (panna, avorio o qualsiasi altro colore che dia luce, meglio ancora se perlato), partendo dall’angolo interno dell’occhio e sfumando verso l’esterno.

2) Non usare nessun illuminante sulla palpebra fissa in quanto come detto già all’inizio dell’articolo, questo tipo di occhi tende a rendere troppo visibile l’arcata sopraccigliare.

Occhio infossato 33) Applica la matita nel bordo ciliare inferiore, se gli occhi sono molto infossati applica la matita nel bordo ciliare inferiore partendo da metà occhio verso l’esterno, non applicarla nella rima interna dell’occhio perché  otticamente tenderesti a rimpicciolirlo.

4) Non eseguite alcuna bordatura sul bordo ciliare superiore perchè ciò andrebbe a rimpicciolire ulteriormente la palpebra mobile. Sfuma il tratto appena creato con un ombretto marrone in modo da creare una bella ombreggiatura, che allunghi l’occhio verso l’esterno.

occhio infossato 2

5) Passa un ombretto biscotto, tortora, grigio o nocciola su tutta l’arcata sopraccigliare, in questo modo metterai in risalto la palpebra fissa, coprendo il gonfiore e la pesantezza.

6) Le ciglia devono essere piegate il più possibile verso l’ alto, quindi procurati un piegaciglia, per dare maggiore slancio all’occhio e poi applica abbondante mascara nero incurvante sia sulle ciglia superiori che inferiori.

Qualche consiglio in più:

  • Evita i mascara colorati, perchè non riescono a dare la giusta intensità al tuo sguardo;
  • Se decidi di utilizzare le ciglia finte, non sceglierle troppo lunghe, perchè tenderebbero a sbattere sulla palpebra fissa e a creare disarmonia con la restante parte dell’occhio;
  • Le sopracciglia non devono essere troppo sottili perchè tendono a risaltare il gonfiore degli occhi, curale seguendo la loro linea naturale, scurisci leggermente con una matita o un ombretto simile al colore delle tue sopracciglia e crea una coda che scende verso il basso per incorniciare lo sguardo.

Spero che l’articolo sia stato utile, basta veramente poco per poter dare al nostro sguardo un tocco e una luce diversa.

Alla prossima.

5 pensieri su “Il trucco per gli occhi infossati

  1. cara Silvia,
    sono contenta che tu abbia apprezzato l’impostazione dell’articolo
    se vuoi leggere un articolo in particolare ti consiglio di cliccare su Contatti nell’area Chiedi a Edonè Make up, sarò felice di poter accontentare la tua richiesta.

Lascia un Commento